Blog

Yoga

Yoga (19)

 

L’igiene del sonno è un’insieme di rimedi e buone abitudini che favoriscono il riposo migliorando la qualità del sonno e i benefici che questo ha su di noi. Considerato uno dei bisogni primari dell’uomo il sonno è responsabile di molte nostre azioni e scelte.

La Naturopatia o Medicina Naturopatica è una disciplina che mira al riequilibrio psicofisico della persona attraverso pratiche non invasive, in cui vengono esaminati aspetti legati alla nascita (il terreno),la crescita e la relazione con se stessi e con l’ambiente che ci circonda. 

Probabilmente negli ultimi mesi avrai visto sui social, su internet o sulle riviste specializzare la presenza di un naturopata o alcuni collegamenti alla naturopatia. Se questo lavoro non ti è ancora chiaro abbiamo chiesto a Francesca Pierelli (Leela), naturopata, di raccontarci meglio questo mondo.

Martedì, 18 Agosto 2020 09:18

Come scelgo il mio corso di formazione?

Scritto da

Questo titolo dice tutto, in molti mi scrivete che desiderate insegnare yoga , cambiare la vostra vita... già ma come si fa a capire che tipo di percorso prendere in considerazione?

Ci sono dei passi importanti prima di fare questa scelta ,vediamoli insieme.

Giovedì, 09 Luglio 2020 08:50

Cura del tappetino yoga

Scritto da

Avete mai pensato di prendervi cura del vostro tappetino yoga?

A volte presi dalle molteplici cose da fare puo' sfuggire questo particolare, ma è importante prendersi cura del nostro tappetino, quindi tenerlo pulito e "sanificarlo" spesso specialmente se lo portiamo fuori sovente.

Oggi ho pensato di darvi qualche indicazione semplice e naturale per sanificare il tappetino con comodità e senza utilizzare prodotti di dubbia provenienza che potrebbero nuocere alla vostra salute e soprattutto al vostro 

tappetino .

 

Per pulire il tuo tappetino ti servirà:

Una scodellina

Acqua calda

Olio essenziale di lavanda 5 GOCCE

Olio essenziale di Tea tree 10 GOCCE

Un panno di cotone, oppure una spugnetta mai utilizzata

 

Io utilizzo l'olio essenziale di lavanda per le sue proprietà antibatteriche, ma anche per il profumo che lascia di pulito, e le sue proprietà delicate aiutano a mantenere integro il vostro tappetino senza rovinare la superficie 

 specialmente nei tappetini  che tengono una super aderenza, mentre l'olio essenziale di Tea tree (malaleuca) anche lui è un ottimo disinfettante e antibatterico , antifungino e porta via i cattivi odori.

Se non avete questi oli essenziali li trovate in erboristeria, oppure nei negozi naturali, in sostituzione potete usare anche dell'acqua calda con bicarbonato e 5 gocce di olio essenziale di limone oppure rosmario.

Allora siete pronti per curare il vostro tappetino?

 

Un abbraccio luminoso a tutti

 

Serena 

 

Ti sei mai chiesto se lo yoga è adatto anche ai più piccoli? Ma come può una disciplina come lo yoga essere stimolante per i bambini e quali sono i benefici?

 

 

Yoga per bambini: perché è importante praticarlo durante questi giorni di isolamento domestico

 

Ciao amici di Ovunqueyoga, ben ritrovati.

Oggi parleremo dello yoga per bimbi, quali sono i benefici e perché è importante praticarlo in un periodo particolare come quello che stiamo vivendo. Per i bambini è complicato infatti rimanere dentro le mura di casa per un periodo prolungato, e dunque lo yoga può aiutarli durante questo percorso.

Stiamo seguendo attivamente da settimane l'evoluzione dell'epidemia da Coronavirus o Covid-19 e sappiamo tutte le ripercussioni che questo può causare alle zone colpite ma non solo. Anche nel nostro piccolo abbiamo visto le conseguenze con la cancellazione di un buon numero di eventi ma siamo assolutamente consapevoli del fatto che c'è chi ora sta molto peggio di noi: migliaia di persone che non possono muoversi dalle loro abitazioni e che cercano di scappare dalla propria terra natia.

Lunedì, 10 Febbraio 2020 10:17

Yoga per bambini, ecco come creare una lezione

Scritto da

In tanti vi chiedete come fare, quali sono le tecniche, come fare a catturare la loro attenzione oppure come farli stare bravi! le domande sono molteplici, ora vediamo insieme alcuni piccoli punti di partenza.

Mercoledì, 29 Gennaio 2020 12:19

Accessori yoga

Scritto da

 

Come articolo di questo mese di Gennaio, su grande richiesta di una mia allieva del corso di formazione di YIN yoga che sto tenendo a Torino  https://www.ovunqueyoga.it/formazioni/ovunqueyoga ,ho pensato  di esprimere il mio parere

professionale per quanto riguarda l'utilizzo degli accessori yoga.

 

La scelta del tappetino

 

E' una scelta importante, perchè sarà il nostro "compagno di pratica" . L'utilità del tappetino sta nel non farci male, non scivolare, protegge la schiena nelle posizioni a terra, ma anche di dare stabilità e comodità in alcune

posizioni dove se scivoliamo c'è rischio di farsi male.

 

 

Un buon tappetino deve essere non troppo spesso e non troppo sottile ma soprattutto leggero specialmente se lo portiamo spesso in giro.

 

Mattoncini e cinture Accessori yoga indispensabili

 

Ci sono alcuni praticanti che quando gli si propone di utilizzare un accessorio ti guardano male!

Una volta una mia allieva di un corso ONLINE mi disse "la mia insegnante non li usa". Questa cosa mi ha dato un po di dispiacere, l'utilizzo di  un mattoncino ,  di una cintura ti aiuta non solo ad arrivare alla posizione ma a

capirne il concetto e l'allineamento giusto.

 

 Se non sai utilizzare i props vuol dire che non potrai mai dare delle varianti ai tuoi allievi che magari aspirano  alla realizzazione di una posizione particolare, inoltre è possibile che dalla pratica non ne vengano fuori dei grandi

benefici.

 

Professionisti e maestri dello yoga come Sarah Powers e Paul Grilley maestri di YIN YOGA, nelle loro lezioni spiegano l'importanza dei props di come usati nel modo giusto portano a grandi benefici ed a raggiungerne gli obbiettivi,

 

anche nel metodo IYENGAR ne vengono utilizzati diversi per raggiungere un buon allineamento. Eppure questi maestri  di fama internazionale non mi sembra che si siano fatti dei problemi a proporli.

Quindi consideriamo i props come attrezzi del mestiere senza trascurarne i benefici,  dall'insegnante esperto al neofita che deve sapere il significato ASANA.

 

FeetUp Trainer- anche lui utile e indispensabile

 

Si parla della famosa sedia che ci aiuta a fare la verticale in modo sicuro ma soprattutto consapevole. Ebbene si , l'ho usata e sperimentata ed è meravigliosa!

Non solo ti fa svolgere la verticale in modo sicuro, ma durante lo svolgimento di questa posizione complessa ti rendi conto su cosa devi lavorare per poterla svolgere senza supporto nel modo giusto,  ti rendi conto di quali

muscoli lavorano

per l'equilibrio, in piu' rinforza le braccia.

 

Rischi di una posizione fatta male- la verticale sulla testa

 

Molti allievi aspirano a fare la verticale sulla testa. Questione di ego sicuramente, il problema è che se quest'asana viene svolta in modo scorretto c'è veramente da farsi male.

Uno degli errori frequenti che vedo fare a tutti è spostare il peso del corpo sulla testa. La prima regola è il peso tra spalle e braccia e un buon equilibrio attivando le addominali. E' facile a dirsi ma a farlo ci vuole "testa"

concentrazione , allenamento e una buona intenzione, quella che viene dal cuore e non dall'ego ed è li che stai facendo yoga e la posizione si realizza.

 

Conclusioni

 

Alla fine di tutto, il messsaggio che desidero darvi è che spero che vi arrivi nel vostro cuore è quello che lo yoga è spazio ed umiltà. Dimenticando l'ego è affrontando la pratica con umiltà e rispetto del nostro corpo rispettando i nostri

tempi natuarli di realizzazione facciamo spazio al vero significato dello yoga, ovvero saremo consapevoli del concetto di UNIONE .

 

 

Serena Fiorenzani

 

 

 

Pagina 1 di 2

Ovunque Yoga

Benvenuti nel mio sito OVUNQUE YOGA, mi chiamo Serena e sono un’insegnante di Hatha Yoga.
Mi sono avvicinata allo yoga in un momento particolare  della mia vita e grazie a questa disciplina ho trovato la mia ancora di salvezza per tutti i benefici che mi ha apportato tra cui la sicurezza e la fiducia in me stessa.

Ultimi dal blog

Search